Confronto prezzi combustibili per riscaldamento in Alto Adige


Tutela del clima e risparmio energetico costituiscono aspetti sempre più importan-ti nella politica di gestione delle energie. Tuttavia, ciò che conta di più per il con-sumatore finale sono i costi. Per fare chia-rezza pubblichiamo i dati relativi all'ultimo confronto dei prezzi dei combustibili per riscaldamento:

Le rilevazioni dei prezzi si basano su un consumo annuo di 15.000 kWh e rispetti-vamente 7.000 kWh, che all’incirca corri-spondono alle seguenti quantità di com-bustibile:

Combustibili 15.000 kWh corrispondono 7.000 kWh corrispondono
gasolio 1.500 litri 700 litri
gas liquido (in cisterna) 1.172 chili 547 chili
gas metano 1.531 m³ 714 m³
pellets 3.125 chili 1.458 chili
minuzzoli di legno 3.297 chili 1.556 chili
legna spezzata (mista) 3.571 chili 1.667 chili

Situazione: 31. Marzo 2014

Tali dati possono variare sensibilmente, qualora i consumi effettivi siano molto su-periori o inferiori rispetto alle nostre ipote-si.

Consumo annuale di 15.000 kWh

Combustibili prezzo unitario medio prezzo medio mper kWh confronto %
gasolio 1,285 €/l 0,129 € 100%
gas liquido (in cisterna) 2,351 €/kg 0,184 € 143%
gas metano 0,848 €/m³ 0,087 € 67%
pellets 0,2871 €/kg 0,060 € 47%
minuzzoli di legno 0,139 €/kg 0,032 € 25%
legna spezzata (mista) 0,151 €/kg 0,035 € 27%
teleriscaldamento 0,098 €/kWh 0,098 € 76%

Situazione: 31. Marzo 2014
* incl. eventuale tassa fissa annuale

Consumo annuale di 7.000 kWh

Combustibile Prezzo unitario medio Prezzo medio per kWh Confronto %
Gasolio 1,129 €/l 0,129 € 100%
Gas liquido (in cisterna) 2,351 €/kg 0,184 € 143%
Gas metano 0,888 €/m³ 0,091 € 71%
Pellets 0,291 €/kg 0,061 € 47%
Minuzzoli di legno 0,139 €/kg 0,032 € 25%
Legna spezzata (mista) 0,151 €/kg 0,035 € 27%
Teleriscaldamento 0,098 €/kWh 0,098 € 81%

Situazione: 31. Marzo 2014
* incl. eventuale tassa fissa annuale

Per comparare tra loro i diversi combusti-bili si è provveduto a dividere i rispettivi prezzi unitari (ad es. 1,285 €/l per il gaso-lio) per la resa energetica (ad es. 1 litro di gasolio = 10 kWh). In questo modo si è ottenuto il costo per kilowattora (kWh) di ciascun combustibile.

I calcoli si basano sui seguenti valori energetici:

Combustibile valore energetico
gasolio 10 kWh/l
gas liquido 12,8 kWh/kg
gas metano 9,8 kWh/m³
pellet 4,8 kWh/kg
minuzzoli di legno 4,2 - 4,9 kWh/kg
legna spezzata (mista) 4,3 kWh/kg

Nota: Il valore energetico di legno e mi-nuzzoli varia fortemente a seconda del tipo di legno e dell’acqua contenuta.

L’economicità di un riscaldamento non dipende esclusivamente dal prezzo per chilowattora del combustibile, ma anche dal grado di efficienza dell’impianto. Sono poi determinanti anche altre fattori, ad es. la qualità energetica del manto del fabbricato, le condizioni climatiche del luogo ed il comportamento degli abitanti.

Vanno inoltre considerati i costi iniziali dell’impianto, nonché i costi per la manu-tenzione, per potersi fare un quadro preci-so dei costi dei singoli impianti di riscal-damento nel lungo termine.


Per maggiori dettagli rimandiamo anche all'opuscolo "Impianti di riscaldamento a confronto" (Termometro dei costi del calo-re) ed ai materiali informativi elaborati dal CTCU in tema di risparmio energetico e riscaldamento.



Ulteriori informazioni:

www.centroconsumatori.it
www.ecoage.it


Opuscolo informativo WA100 - Situazione: 03/2014